Applicazione Lenti a Contatto

Applicazione lenti a contatto a Roma

Hai deciso di usare le lenti a contatto per la prima volta e non sai come muoverti? Niente paura, il negozio di Ottica Berruti in Viale Libia 195 è anche un centro applicazione lenti a contatto a Roma, e ciò significa che il nostro staff saprà insegnarti passo per passo come mettere e togliere le lenti a contatto nel modo più corretto, facendo attenzione all’igiene delle mani e alla manutenzione delle lenti.

Vediamo adesso un breve riassunto di quello che ti verrà spiegato in modo più approfondito dal personale di Ottica Berruti a Roma, se deciderai di rivolgerti a noi per iniziare a usare le lenti a contatto.

Come applicare le lenti a contatto

La prima cosa da fare, qualsiasi sia il tipo di lente a contatto che stiamo per mettere, è quella di lavarsi bene le mani con un sapone antibatterico, e asciugarle con cura prima di applicare la lente, preferibilmente con un asciugamano senza lanugine o con un asciugatore elettrico.

Una volta che le nostre mani sono pulite, dovremo rimuovere la lente dal suo contenitore e metterla sulla punta dell’indice o del medio, accertandoci che sia posizionata nel verso giusto. Dopodiché, andremo ad appoggiare la lente sull’iride, aiutandoci con l’altra mano a tenere l’occhio ben aperto. Mentre applichiamo la lente, dovremo guardare allo specchio dritto davanti a noi, facendo attenzione a non muovere né chiudere l’occhio, per poi aspettare qualche secondo perché la lente aderisca bene alla superficie oculare. In seguito, dovremo guardare a destra, a sinistra, in alto e in basso per fare in modo che la lente si posizioni nel modo giusto, per poi chiudere lentamente l’occhio.

Una volta completati tutti questi passaggi, la lente dovrebbe essere posizionata nel modo corretto ed essere confortevole, pronta per essere utilizzata tutta la giornata senza alcun fastidio.

Specialmente chi usa le lenti a contatto rigide o semirigide, più difficili da far aderire alla superficie oculare, può servirsi di un ausilio con una sorta di ventosa, che impedisce alle lenti di scivolare durante la fase di applicazione o di rimozione, e può essere utilizzato anche per le lenti morbide, specialmente nei primi tempi in cui non si è ancora esperti in questa operazione e si rischia che la lente cada dalle mani o venga persa nello scarico del lavandino.

Come togliere le lenti a contatto

Oltre a la loro applicazione, anche la rimozione delle lenti a contatto va fatta in modo corretto, soprattutto per evitare che queste si contaminino con batteri, polvere e sporcizia, portando ad un elevato rischio di infezioni.

Dunque, anche per togliere le lenti a contatto, la prima cosa da fare è lavare bene le mani e asciugarle con cura, per poi tenere l’occhio ben aperto con le dita di una mano, mentre con l’indice e il pollice dell’altra si pizzica delicatamente la lente da entrambi i lati. Dopodiché, guardando verso l’alto, si farà scorrere la lente in basso fino a rimuoverla completamente dall’occhio e tenerla sulla punta delle dita.

Quando si utilizzano lenti a contatto riutilizzabili, che quindi possono essere utilizzate per un certo periodo di tempo conservandole in un apposito contenitore, è molto importante prendersi particolare cura della loro manutenzione, per evitare che queste si sporchino ed avere sempre un prodotto di ottima qualità per tutto il periodo di tempo per cui sono progettate per essere utilizzate.

Dopo averle tolte, le lenti riutilizzabili vanno sempre riposte nel loro contenitore, facendo attenzione a non scambiarle, e disinfettate con una soluzione apposita, senza mai usare l’acqua del rubinetto, perché questa può contenere batteri e impurità che danneggiano le lenti e possono causare infezioni o lesioni oculari importanti. Inoltre, ogni volta che si mettono le lenti a contatto, è necessario cambiare il liquido in cui sono conservate, e pulire il portalenti con la soluzione dedicata.

In ogni caso, le lenti e tutto il kit per la loro manutenzione presenteranno delle istruzioni specifiche per l’uso dei diversi strumenti e liquidi, che andranno seguite con attenzione per assicurarsi le massime prestazioni dalle proprie lenti a contatto.

Se vuoi provare ad usare le lenti a contatto invece degli occhiali, passa da Ottica Berruti nel nostro negozio di Viale Libia 195 a Roma, dove il nostro staff saprà consigliarti la tipologia di lente più adatta a te e al deficit visivo che devi correggere, oltre ad insegnarti come applicare, rimuovere e disinfettare le tue lenti, per avere un’esperienza sicura e confortevole.

FAQ

Come si mettono le lenti a contatto?

Per mettere le lenti a contatto occorre innanzitutto lavare e asciugare bene le mani, per evitare di sporcarle e rischiare infezioni all’occhio. Dopodiché, sarà necessario appoggiare la lente sulla punta dell’indice o del medio, per poi farla aderire alla superficie dell’occhio aiutandosi a tenerlo aperto con l’altra mano.

Cosa fare se dopo averla messa si sente la lente scomoda?

Se dopo aver applicato una lente a contatto non la si sente confortevole, è possibile che ci sia una bolla d’aria tra la lente e la superficie dell’occhio, che si può eliminare andando a muoverla delicatamente in modo che aderisca perfettamente all’occhio. Se questo non dovesse bastare, si può anche toglierla e rimetterla, assicurandosi di avere sempre le mani pulite.

Quanto durano le lenti a contatto?

Le lenti a contatto possono avere diverse durate, e si va da quelle usa e getta, che possono essere indossate solo una volta e poi buttate, a quelle settimanali, quindicinali, mensili, trimestrali, semestrali o annuali, che però richiedono una manutenzione particolare per rispettare questa durata ed essere sempre sicure per l’occhio.

Perché non si può usare l’acqua del lavandino per pulire il portalenti?

Non è possibile usare l’acqua del lavandino per pulire il portalenti perché questa può contenere dei batteri, delle impurità o altri residui, che mettono l’occhio a rischio di infezioni e lesioni anche molto gravi. Per questo è fondamentale che sia le lenti a contatto sia il loro contenitore vengano puliti con le soluzioni apposite fornite dall’ottico, e sempre facendo attenzione ad avere le mani pulite e asciutte.

Articoli correlati

Giugno 15, 2022

Lenti Transition

La salute degli occhi è importante. Al giorno d’oggi, tuttavia, i nostri occhi sono bombardati dalle immagini degli schermi di computer, televisori…
Novembre 11, 2018

Il Futuro si chiama V.E.A. – Virtual Eyewear Assistant

Ottica Berruti presenta V.E.A. Sicuramente scegliere la giusta montatura è da sempre una delle attività che chiede più tempo.  Da oggi non sarà più…
Giugno 28, 2022

Lenti a contatto: accessori e corretta manutenzione

Chi utilizza le lenti a contatto spesso lo fa per la comodità, per la vestibilità e perché non ama gli occhiali sul proprio viso. Ma essendo un ogg…

Siamo pronti ad aiutarti

Vienici a trovare nella nostra Ottica a Roma oppure contattaci per qualsiasi necessità.

Union Dental
Contatti
Indirizzo
Orari
  • Lunedì:

    15:45 – 19.30

  • Mar - Sab:

    9.30 – 13 | 15:45 – 19.30

  • Domenica:

    Chiuso


P.IVA: IT00934511007

Sito web realizzato da Web agency Roma