Lenti Office

Lenti office per lavorare in tutta comodità

Al giorno d’oggi in praticamente tutte le professioni è necessario utilizzare computer o smartphone, che sono senza dubbio degli strumenti molto utili, ma che sottopongono la nostra vista ad un certo stress, soprattutto quando passiamo molte ore ogni giorno davanti allo schermo.

Se dopo una giornata di lavoro anche tu hai dei sintomi come affaticamento degli occhi, mal di testa, o dolore al collo e alla schiena, passa da Ottica Berruti in Viale Libia 195 a Roma per provare le nostre lenti office, progettate appositamente per chi passa molte ore utilizzando il computer o lo smartphone per garantire un’esperienza visiva che non stressi troppo gli occhi e liberi dai fastidiosi sintomi che questo comporta.

Cosa sono e come funzionano le lenti office

Le lenti office sono una tipologia specifica di lenti occupazionali, ovvero pensate per garantire il comfort visivo di chi le utilizza negli ambienti di lavoro. Si tratta inoltre di lenti multifocali, ovvero che contengono all’interno della stessa lente più punti di fuoco, che in questo caso sono calcolati per permettere a chi le usa di mettere a fuoco oggetti a distanze intermedie e vicine. Generalmente, nella parte alta della lente si trova la zona con cui mettere a fuoco oggetti a distanza intermedia, mentre scendendo con lo sguardo si arriva alla parte inferiore, dove è possibile mettere a fuoco oggetti posti ad una distanza da lettura da vicino.

Le lenti office sono disponibili in diverse tipologie, che si differenziano a seconda della distanza massima che copre il punto di fuoco che permette di vedere più lontano. Ad esempio, le lenti office PC sono impostate per assicurare la visione ad una distanza massima di due metri, che le rende ideali per chi lavora costantemente al computer, permettendo a queste persone di mantenere una postura corretta mentre si trovano davanti allo schermo.

Le lenti office Room hanno invece una distanza massima di 4 metri, che permettono di passare velocemente dallo schermo a qualsiasi altro elemento presente in una stanza, con un cambio di messa a fuoco graduale e naturale, che non crea alcun tipo di fastidio a chi indossa occhiali con queste lenti. Infine, le lenti office più forti sono quelle della tipologia Book, che hanno una distanza massima di un metro e danno quindi la possibilità di leggere da vicino con un comfort assoluto e senza sforzare gli occhi.

Tuttavia, quelle che abbiamo appena elencato sono solo delle tipologie standard di lenti office, che possono essere personalizzate in base alle esigenze individuali di chi le indossa. Da Ottica Berruti a Roma il nostro staff saprà consigliarvi e impostare le lenti office più adatte a ciò di cui avete bisogno per lavorare in tutta tranquillità proteggendo i vostri occhi dall’affaticamento.

Per chi sono consigliate le lenti office

Come abbiamo detto, le lenti office sono delle lenti occupazionali, ovvero pensate per chi non ha particolari difetti della vista, ma piuttosto per evitare l’affaticamento degli occhi e una postura scorretta in determinati ambienti di lavoro.

In questo caso, trattandosi di lenti che permettono di mettere a fuoco zone vicine e intermedie, si tratta di lenti ideali per chi svolge un’attività che prevede di spostare spesso lo sguardo dallo schermo di un computer a documenti da leggere, oppure ad una stanza dove interagire con i clienti.

Si tratta comunque di lenti che possono trovare una loro applicazione in tutti quei casi in cui ci si trovi a dover spesso mettere a fuoco oggetti vicini o poco distanti, non solo per lavoro ma anche nella vita quotidiana e nel tempo libero.

Perché scegliere le lenti office?

Innanzitutto, pur essendo entrambe delle lenti multifocali, le lenti office sono diverse dalle classiche lenti progressive, ovvero quelle che permettono di vedere a fuoco sia da lontano che da vicino con un solo paio di occhiali. È vero che entrambe queste tipologie di lenti possiedono diverse zone di messa a fuoco che garantiscono una visione confortevole a più distanze diverse, ma per le lenti office non è prevista una zona per vedere da lontano, quindi gli oggetti ad una distanza maggiore di quella prevista dalla lente risultano sfocati.

Allo stesso modo, le lenti progressive hanno dei campi visivi più ristretti per le distanze intermedie rispetto alle lenti office, quindi usare le prime per vedere lo schermo del computer non è comodo, perché è possibile vedere a fuoco solo la parte centrale e dover inclinare la testa all’indietro per metterlo a fuoco.

Le lenti office invece permettono di avere un campo visivo chiaro e nitido a distanze intermedie, riuscendo a vedere il computer totalmente a fuoco, senza distorsioni e senza sfocature, in modo da non affaticare gli occhi e mantenere una postura corretta, che evita dolori al collo e alla schiena.

Se stai cercando delle lenti office per lavorare comodamente al tuo pc a Roma, vieni a trovarci da Ottica Berruti per un consulto con il nostro staff, che ti saprà consigliare le lenti office più adatte alle tue esigenze e potrai scegliere la montatura su cui utilizzarle fra una vasta gamma di scelte di ottima qualità.

Chi è l’utilizzatore tipo di lenti office?

In quanto lenti occupazionali, l’ambito in cui utilizzarle è abbastanza specifico. Consentendo la visione nitida di zone intermedie e vicine, le lenti office sono perfette per le persone che necessitano di spostare frequentemente lo sguardo dal monitor del computer a documenti da leggere.

Le lenti office, anche chiamate lenti degressive, si differenziano dalle lenti progressive. Le prime infatti sono un evoluzione dei classici occhiali da lettura, in quanto garantiscono anche profondità di campo quando si alzano gli occhi. Questi benefici si vedono soprattutto con le versioni PC e Room delle lenti.

Comparazione lenti office e progressive
Con tale soluzione guardare il monitor di un pc desktop, posto mediamente a 80 cm, necessita di inclinare indietro la testa, spesso piú del dovuto!

Questo è il motivo per cui questa tipologia di lenti è la prima scelta per i presbiti che vogliono degli occhiali per computer. Questi migliorano, la postura e supportano durante un’intera giornata di lavoro.

Le lenti per ufficio consentono di vedere meglio anche nel tempo libero, quando si pratica il proprio hobby preferito come la lettura, la cucina, la navigazione in internet o suonare uno strumento musicale.

Che tipo di trattamento dovrebbero avere le lenti per ufficio e computer?

E’ molto importante scegliere un trattamento di elevata qualità. Solitamente, in ufficio o in uno stabilimento produttivo, gli occhi sono esposti ad una forte illuminazione a soffitto.

Per assicurarti che i riflessi non influiscano sulla qualità della visione al lavoro, dovresti scegliere un buon trattamento antiriflesso per le lenti. Potrebbe essere ideale un antiriflesso che blocchi completamente i raggi provenienti dal nostro monitor, come il  trattamento Anti Luce Blu.

Consigli per l’utilizzo

Un altro fattore importante è provare a indossare gli occhiali regolarmente fin dal primo giorno, in modo che non solo tuoi occhi ma anche il tuo cervello abbiano il tempo di abituarvisi. Dopo di che nulla che ti impedirà di godere della visione possibile sia al lavoro che a casa.

Abbiamo presso il nostro negozio di Viale Libia 195 a Roma le lenti office di Zeiss! Passate a trovarci. Ottica Berruti, Service is Our First Consideration!

FAQ

Che differenza c’è tra le lenti office e le lenti progressive?

Le lenti progressive sono costruite in modo da garantire una visione nitida sia da vicino che da lontano a chi deve correggere più di un difetto visivo e desidera utilizzare solo un paio di occhiali. Le lenti office, invece, non sono create per correggere deficit della vista, e non possiedono una messa a fuoco per gli oggetti lontani, bensì sono progettate per aumentare il comfort visivo a distanze ravvicinate o intermedie.

Come funzionano le lenti office?

Le lenti office possiedono diverse zone di messa a fuoco, distante piuttosto brevi, che consentono di vedere bene al massimo nello spazio di una singola stanza. Ne esistono di diversi tipi, a seconda della distanza che si vuole coprire con queste lenti, ed è possibile personalizzarle a seconda delle proprie esigenze.

A chi sono consigliate le lenti office?

Le lenti office sono adatte per tutte quelle persone che passano molte ore davanti allo schermo del computer o dello smartphone, in modo da non affaticare gli occhi e mantenere una postura corretta.

Cosa comporta affaticare gli occhi?

Sottoporre i nostri occhi ad uno stress eccessivo porta ad una sensazione di stanchezza e affaticamento agli occhi, oltre a mal di testa, e dolori alla schiena e al collo dovuti alla postura errata che assumiamo per cercare di vedere meglio lo schermo.

Articoli correlati

Aprile 1, 2021

Zeiss Antifog, il kit per dire addio alle lenti appannate

  In una situazione come quella attuale, l’uso prolungato e obbligatorio delle mascherine produce continuamente un fastidioso fenomeno: l’appa…
Aprile 12, 2021

Lenti progressive, quali sono le migliori?

Le lenti progressive rappresentano una soluzione dinamica in presenza di deficit visivo da lontano e vicino. Sono una comoda soluzione per leggere …

Siamo pronti ad aiutarti

Vienici a trovare nella nostra Ottica a Roma oppure contattaci per qualsiasi necessità.

Union Dental
Contatti
Indirizzo
Orari
  • Lunedì:

    15:45 – 19.30

  • Mar - Sab:

    9.30 – 13 | 15:45 – 19.30

  • Domenica:

    Chiuso


P.IVA: IT00934511007

Sito web realizzato da Web agency Roma